L’abuso domestico cronico può causare PTSD? Se sì, quali sono i sintomi?

Sì, può. Ho PTSD e il mio psicologo ha detto che era il risultato di 30 anni di un matrimonio violento. Per lungo tempo non mi ero reso conto che il suo abuso mi stava cambiando e come agivo. Ho iniziato a soffrire di uno stress grave e ho iniziato ad avere attacchi di panico. Poi apparvero altri sintomi. Ho mal di testa. Ho perso la fiducia in me stesso. Iniziato a essere spaventato dalle cose. Mi sono confuso facilmente. Non ho potuto dormire Smesso di uscire. È diventato super attento. Era spaventato La gente ha notato che non ero me stesso. Poi dopo 25 anni è successo un evento, un inferno vivente, che mi ha fatto superare il limite del PTSD. Ho perso la cognizione del tempo. A quel punto non potevo pensare, solo piangere. Non potrebbe funzionare, nemmeno mi vesto. Sentivo il bisogno di correre, e l’ho fatto, da un posto all’altro. Mi sentivo pazzo, e peggio di tutto, sapevo che ero morto. Non ero più la persona che ero. Lei non esisteva più.
Il mio matrimonio era una guerra e io non sopravvissi.

Related of "L’abuso domestico cronico può causare PTSD? Se sì, quali sono i sintomi?"

Sì. Se è in corso, potrebbe comportare un sottotipo di PTSD chiamato PTSD complesso (solitamente limitato a casi di abusi estremi in atto o situazioni di tortura / POW).