Ci sono batteri o funghi aerobici che causano gravi infezioni della pelle? Se sì, quali?

Sì. I batteri guidano la lista con Staphylococcus aureus, in particolare MRSA in testa alla lista. In host compromessi, Vibrio vulnificus può diventare il batterio leggendario “carnivoro”. Con host compromessi (diabetici fuori controllo, leucemie senza difese delle cellule bianche, pazienti HIV positivi) tutte le scommesse sono fuori gioco.

Nel mondo dei funghi, le specie Candida e Trichophyton sono patogeni comuni nella malattia della pelle, ma ce ne sono molte altre.

Con il grande, davvero enorme, numero di batteri che portiamo dentro di noi e su di noi, affrontiamolo: i batteri e i funghi lo faranno. È solo una questione di tempo.

Related of "Ci sono batteri o funghi aerobici che causano gravi infezioni della pelle? Se sì, quali?"

Sì. In cima alla lista c’è lo Staphylococcus aureus , un batterio aerobico gram-positivo. Provoca infezioni della pelle da lievi a gravi [1].

I funghi, i dermatofiti sono i più comuni, la malattia più comune è la Tinea corporis [2] .

Le note

[1] Infezioni da Staphylococcus aureus – Infezioni – Versione Consumer di Merck Manuals

[2] Practice Essentials

Sì, ce ne sono parecchi. Staphylococcus aureus è un anaerobe facoltativo, il che significa che agisce come un aerobi in ambienti con ossigeno ma può sopravvivere senza ossigeno. Lo S. aureus è un batterio estremamente comune che causa infezioni della pelle che possono complicarsi quando si osservano aumenti di resistenza batterica. L’aureo, quando progredisce ulteriormente nel derma, può portare alla sepsi e alla morte.

Nel regno dei funghi la lista è più piccola, ma Candida albicans è il fungo più studiato che può causare infezioni della pelle. Questo è l’organismo che è responsabile per il piede degli atleti e il prurito acuto, ma a causa del fatto che i funghi sono eucarioti è difficile creare un farmaco con un meccanismo di azione che uccide il fungo e lascia le cellule umane da solo. Come altre infezioni della pelle, i Candida albicans, se autorizzati a entrare in tessuti sterili come la facia muscolare, possono portare a micosi sistemica che è difficile da trattare.