Mia madre ha 90 anni e in hospice si occupa della fine della vita. Non ha mangiato in 12 giorni e non ha avuto idratazione per 8 giorni. Cosa potrebbe tenerla aggrappata alla vita?

Sono così dispiaciuta per tua madre e la tua famiglia. Ho passato questo troppe volte e odio dirti questo, ma sono solo in attesa di passare e ha bisogno di te ora più che mai nella sua vita. Ti siedi e tieni la mano e il concentrato per farla sentire CONTENT. Per favore, fai in modo che si senta veramente bene per tutto e per tutto ciò che ha fatto nella sua vita. Dille che le cose buone sono grazie a lei. Anche se stai mentendo, questa è l’unica volta nella vita per darle il tuo tutto.Ricorda le mamme dai loro primi anni di vita per i loro figli a cui dobbiamo questo. Ma davvero sta ancora tenendo ma non durerà a lungo e ha bisogno di conforto per poter andare dall’altra parte pacificamente. Deve essere contenta e se non è a suo agio in un posto non familiare, non ti sentirai a tuo agio quindi approfitta di questi ultimi momenti per aiutarti con la rabbia che hai di te stesso se non lo fai. Spero di non averti sconvolto ma nelle esperienze che ho avuto con così è il miglior consiglio che potrei darti. Non riesco ancora a esprimere quanto simpatico provo per te. Tu stesso devi rimanere forte ora per lei e solo essere totalmente positivo e contento di questo puoi farlo. sarà la sfida più difficile della tua vita, ma una volta che sei in pace dove deve andare (con il tuo pop) sarai in grado di capire la tua forza da questo. L’amore profondo e la comprensione è ciò di cui hai bisogno Spero che gli altri siano lì per te ma per ora vai da lei e amala perché anche se lei non è pienamente presente ha bisogno di essere contenta e sono sicura che nessuno può farlo per lei come è possibile. Se non ha mangiato o bevuto ha fatto la sua scelta ora devi rispettare e aiutala. Tu m rispetta la sua scelta con amore. Ancora ho rispetto e comprensione per la tua situazione e sentimenti in questo momento difficile della tua vita. Quando ci siamo imbattuti in questo alcuni anni fa con mia suocera, sono state le cose più difficili e incredibilmente più pacifiche che io e il mio gruppo abbiamo attraversato in oltre 40 anni. Pace eterna e benedizioni a lei. Grande dignità per te come meriti in questo momento. Se non ci sono più giorni, se non ha ancora avuto i liquidi approfitta di questo tempo, te ne sei andato. Di solito, 10-12 giorni è lungo quanto puoi andare senza cibo e fluidi come anziano in questa condizione. Se hai bisogno di qualcos’altro, sono qui

Related of "Mia madre ha 90 anni e in hospice si occupa della fine della vita. Non ha mangiato in 12 giorni e non ha avuto idratazione per 8 giorni. Cosa potrebbe tenerla aggrappata alla vita?"

Non ne so molto di tutto questo, ma ho una storia importante da condividere: –

Sono andato a casa circa 1 mese fa per il funerale di mia nonna materna (Nana). Ho avuto un legame paterno con lui quindi è stato davvero doloroso assistere a quel momento e farmi capire che l’ho visto per l’ultima volta perché avevo vissuto nella sua casa per circa 5-10 anni. Molti miei parenti sono venuti a vederlo per l’ultima volta tempo.

Devi aver avuto modo di vedere che noi (indiani) in genere abbiamo un sacco di storie da raccontare. In mezzo a tutto questo processo c’era una mia zia che stava condividendo una delle sue storie di amici.

La sua storia era

Una delle amiche della madre di mia zia ha avuto un cancro, quindi suo figlio l’ha portata con sé in America per il trattamento successivo. Dopo 2 anni di trattamento, il dottore ha informato che non sarà in grado di sopravvivere a lungo, quindi dovrebbe informare tutti i membri della famiglia. La sua famiglia era composta da 6 membri: figlia, genero, figlio, nuora e nipote tra cui figlio, sua moglie e suo figlio erano in America, ma sua figlia e suo marito erano in India. Sua figlia e suo marito volevano vedere sua madre per l’ultima volta, ma erano finanziariamente deboli quindi non era in grado di viaggiare in America per vedere sua madre. In mezzo a sua madre non stava mangiando correttamente, quindi stava diventando debole giorno dopo giorno e persino i medici avevano perso la speranza su di lei. Nel frattempo sua figlia ha risparmiato soldi per due mesi e ha venduto i suoi ornamenti per il matrimonio per prenotare i biglietti e finalmente ha potuto incontrare sua madre. Quando entrò nella stanza di sua madre e toccò i suoi piedi, sua madre aprì gli occhi e sorrise e l’altro momento in cui se ne andò. Più tardi si accorsero che forse voleva vedere entrambi i suoi figli prima che lasciasse questo mondo per sempre.

A volte il desiderio di incontrare i nostri cari aiuta qualcuno a lottare tra la vita e la morte che tengono la gente appesa alla vita.

Ho letto in generale su cosa succede durante le transizioni, quando le anime decollano da questa terra e quali possono essere le situazioni in cui possono avere impedimenti e quando decollano senza problemi.

Sono stato presente con alcune persone durante le loro ultime fasi e ho sentito parlare dei loro comportamenti durante questi periodi.

Vorrei dare la seguente immagine dalle mie informazioni personali:

  • È davvero un momento difficile per le persone che si trovano ad affrontare situazioni del genere. Vorrei che tu e altri parenti stretti che affrontano la situazione guadagnerai molta forza mentale.
  • Ho visto le persone associate a tali persone non vogliono dare un feedback negativo sulla loro salute ai pazienti. Invece, viene loro detto che andrà tutto bene dopo pochi giorni. Questo dà una falsa speranza al paziente che dovrebbero uscire bene e sperare che sopravvivranno.
  • Ci sono persone con una grande forza di volontà, che non vogliono vedere che muoiono. Trattengono il loro respiro, qualunque cosa accada.
  • Le convinzioni filosofiche e religiose ci dicono che nessuna vita verrà forzatamente presa in una morte naturale. La persona sarà costretta a credere a ciò che deve accadere e solo allora dovrebbe accadere.
  • Quando c’è un forte desiderio di fare qualcosa (che potrebbe essere già noto ai parenti stretti o non sarebbe reso noto e sarà nel cuore profondo del paziente). In quella situazione, la persona aspetterà un tale evento con una speranza profonda.

Vorrei dare i seguenti suggerimenti:

  1. Ho visto in una situazione, in cui il paziente era molto vecchio, era diventato serio con il ventilatore in funzione, i medici hanno perso la speranza, il paziente ha avuto forza e sono sopravvissuti a casa per mesi con supporto medico e strumentale. In questo caso, una delle sue amiche la visitò personalmente e le disse che aveva già avuto una bella vita con figli e nipoti, la morte è una sequenza normale nella morte di nessuno, non possiamo andare contro sequenze naturali e le chiedo di lasciar andare tutto . Entro i due giorni successivi, ha avuto un vicino della sua vita.
  2. Tu e tutti in giro dovreste mostrare continuamente amore e affetto.
  3. Potresti chiedere un desiderio irresistibile di fare qualsiasi cosa e cercare di soddisfarli.
  4. A lei deve essere detto da una persona anziana di accettare qualsiasi cosa possa accadere nel corso della vita.
  5. Potresti fare in modo di suonare o leggere buone parti di discorsi o canzoni devozionali.

Vorrei aggiungere la mia preghiera per la sua guarigione nel vero senso ed essere con voi per un periodo ancora più lungo.

Vorrei che tu avessi il coraggio di accettare qualunque situazione ti fosse data e sopportare i problemi.

Non è il suo momento di andare ancora.

C’è ancora qualcosa da fare per lei qui.

Se sì, chiedile se ha qualche ultimo desiderio.

Se no, assicurati di non aver perso qualcuno (Chi vuole solo vederla un’ultima volta!)

Le ragioni scientifiche possono essere raccontate solo dai medici, resto deve avere una forza di volontà molto forte

Ci possono essere 2 motivi

  1. Fisicamente è ancora forte
  2. Emotivamente sta aspettando qualcosa

A mio avviso, un medico è competente a rispondere.