Come calcolare le calorie in una zuppa fatta in casa

Di gran lunga, il metodo più semplice è quello di sommare le calorie da tutti gli ingredienti che hai messo nella tua zuppa.

Mentre questo è in genere il metodo più utilizzato, le cose iniziano a complicarsi quando non si mangia tutto. Ad esempio, diciamo che metti un po ‘di cipolla nella zuppa, ma poi estrai prima di mangiarlo. Oppure dì che hai messo del pesce o delle ossa di pollo nella zuppa e poi portalo fuori.

In questo caso, potresti aver bisogno di qualcosa di un po ‘più sofisticato.

Il metodo originale per misurare le calorie era bruciare il cibo e vedere quanto avrebbe riscaldato dell’acqua. Ci sono molti problemi con questo metodo, ad esempio brucia le fibre e produce calore, ma il tuo corpo non lo assorbe affatto. Questo metodo non è usato al giorno d’oggi. Quindi, mentre questo metodo misura la quantità di energia chimica disponibile nel cibo, ignora completamente se il corpo può elaborarlo.

Il metodo utilizzato oggi è misurare la quantità di grassi, proteine ​​e carboidrati presenti nel cibo e stimare il contenuto calorico del cibo in base a queste misurazioni. Avrai bisogno di un laboratorio per separare grassi, proteine ​​e carboidrati dal cibo.

Inutile dire che nessuno dei due metodi è facilmente disponibile a casa.

Related of "Come calcolare le calorie in una zuppa fatta in casa"

Dipende dal contenuto della zuppa. Può variare molto. Dovrai stimare quanto carne, carboidrati, grassi, ecc. Possano avere la tua zuppa. Dal cibo di strada mi può quasi impossibile, ecco perché dobbiamo fare molta attenzione al cibo commerciale.

Dovresti pesare tutti gli ingredienti e calcolare le calorie in base al peso. Questo non sarà esatto ma piuttosto vicino.

Il mio Fitness Pal!