Perché la temperatura corporea normale è 98,6 F?

Per quanto riguarda la risposta al “perché”, la temperatura adatta alla funzione degli enzimi presenti nel corpo, i requisiti energetici di reazione per il metabolismo, è la temperatura che richiede il mantenimento di un’energia minima rispetto alla stanza temperatura, oltre ad essere la temperatura alla quale i protiens presenti nel nostro corpo non denaturano.

Per la funzione fisiologica del corpo, vengono predeterminate alcune caratteristiche, che sono codificate nel DNA fin dall’inizio dell’iniziazione di quella specie. Per esempio, considerando i mammiferi, o l’homo sapiens sapiens, se limitiamo le regole della natura a noi stessi, ispiriamo un’ampia gamma di differenze dentro di noi, siamo approssimativamente della stessa taglia, caratteristiche facciali simili, cioè occhi frontali, un piccolo grazioso naso che riposa sopra la bocca e, naturalmente, che va dal numero di volte in cui il nostro cuore batte e il numero di ossa e muscoli, è approssimativamente lo stesso.

Vorrei menzionare un fenomeno qui, di ergonomia,

Quindi, il nostro corpo è un modello funzionante di ciò che funziona meglio. E così è stato progettato in questo modo, testato e provato per milioni di anni. Ed eccoci qui, scrivendo queste teorie qui, spiegando come lavoriamo al meglio!

    Related of "Perché la temperatura corporea normale è 98,6 F?"