È possibile che sia stato diagnosticato erroneamente con l’autismo quando in realtà ho RAD?

> È possibile che mi sia stata diagnosticata erroneamente l’autismo quando, in realtà, ho RAD?

RAD sta per disturbo dell’attaccamento reattivo. Si sviluppa quasi esclusivamente quando un bambino non ha un caregiver primario, viene gravemente trascurato e quindi non impara a legarsi o ad avere fiducia negli altri.

Neonati e bambini piccoli immagazzinati in orfanotrofi sovraffollati sono i primi candidati a sviluppare RAD.

RAD e l’autismo possono condividere alcune caratteristiche come: isolamento sociale, mancanza di comunicazione o esplosioni estremamente aggressive / violente e prolungate.

Detto questo, sono distinti disturbi con diverse cause e interventi di trattamento.

Nessun professionista della salute mentale etico può fornire diagnosi o consigli terapeutici a meno che non vedano un cliente per un’intervista completa di persona.

Se sei preoccupato per le diagnosi di salute mentale o hai altre preoccupazioni mediche, consulta il tuo medico locale autorizzato.

Questa risposta non sostituisce la consultazione con un operatore sanitario autorizzato. Si prega di contattare il proprio medico per eventuali domande / dubbi sui problemi medici. Se si tratta di una crisi medica o psichiatrica, si prega di presentarsi al pronto soccorso locale o di contattare il 911 (negli Stati Uniti).

Related of "È possibile che sia stato diagnosticato erroneamente con l’autismo quando in realtà ho RAD?"

Il mio primo terapeuta, la cui conoscenza dell’ASD era inadeguata e superata, mi ha diagnosticato RAD. Sapevo che non era giusto, perché francamente avevo più conoscenza di ASD di lei. Ho cambiato i terapeuti più volte fino a quando ne ho trovato uno disposto a testarmi (perché i medici in grado di diagnosticare adulti con ASD sono molto magri per terra) ed ecco, finalmente è stato dimostrato che avevo effettivamente ASD e ADHD. Quindi sì, i terapeuti sono umani e possono commettere errori. Devo dire però che la tua breve descrizione del motivo per cui ritieni di avere RAD è parallela alla mia esperienza di crescita con ASD. Se credi sinceramente di essere stato diagnosticato erroneamente, vorrei discutere la tua diagnosi con il tuo clinico diagnostico o vedere qualcun altro per una seconda opinione. Il tuo medico diagnostico dovrebbe essere in grado di condividere con te esattamente perché l’autismo (ASD) è stata la diagnosi.

Sì, c’è in realtà un crescente numero di ricerche su bambini mal diagnosticati con l’ADHD quando hanno qualcosa di correlato al trauma. Immagino che qualcuno vedrà se questo sta accadendo con il disturbo dello spettro autistico nel prossimo futuro.

I miei figli hanno RAD e DSED (che era un tipo di RAD disattivato). La loro mamma biologica li ha trascurati / abusati prima che si trasferissero con noi. Lei conserva ancora la custodia di un altro figlio non padre di mio marito. Quel bambino è stato diagnosticato con autismo e ADHD.

Ti GARANTISO che quel bambino non ha l’autismo o l’ADHD – sta agendo esattamente nello stesso modo in cui è mio figlio. Ma poiché la mamma non ha intenzione di dire ai medici della negligenza e dei disordini emotivi che ha messo al mondo, non lo sapranno, e quindi una diagnosi di RAD o DSED non è probabile.

Ti è stata diagnosticata erroneamente? Non posso dirtelo, ma il livello di abuso / abbandono o privazione emotiva dovrebbe essere SIGNIFICATIVO per sviluppare un disturbo correlato al trauma. Questo non vuol dire che non si può avere un problema di attaccamento se non si dispone di un disturbo in piena regola.

Scrivo di crescere i miei figli con disturbi da trauma. Ecco il mio post più recente sui diversi stili di attaccamento e su come si differenziano dai disturbi: https://traumamamadrama.com/2017

A volte si verificano diagnosi errate! È importante che parli immediatamente con il tuo psichiatra, in questo modo voi ragazzi potete appianare i dettagli del trattamento.

Quando lo farai, sarei sicuro di ricordarti di farlo apparire in un modo non condiscendente. Significa, non proverei a portare la tua diagnosi nella loro medicina; che non solo può essere condiscendente, ma interferire con la loro diagnosi medica finale.

Direi qualcosa del tipo: “Non intendo essere scortese, ma non sento di avere la diagnosi corretta. Mi sembra di mostrare più sintomi di RAD di quanto non faccia io l’autismo. Di conseguenza, non mi sento come se avessi il trattamento medico di cui ho bisogno, potremmo fare un nuovo controllo sulla mia diagnosi, per favore? ”