Cosa significa se il tuo sangue ha una pressione osmotica più alta?

Argomento interessante L’osmosi è una delle ragioni per cui il sodio viene usato per abbassare la pressione sanguigna. La limitazione del sodio riduce la pressione osmotica, che consente all’H2O di lasciare i vasi sanguigni. Meno acqua significa che il volume del sangue è ridotto negli stessi vasi sanguigni, ergo abbassare la pressione sanguigna.

Credo che ci siano altri soluti nel sangue che contribuiscono alla pressione osmotica e al sodio.

Dalla pressione idrostatica e osmotica nei capillari

Ci sono due forze al lavoro nei capillari che determinano se l’acqua rimane come parte del sangue in un vaso sanguigno o se le foglie d’acqua diventano parte del liquido interstiziale.

Pressione idrostatica

Una forza è la pressione idrostatica legata al fatto che il sangue viene pompato sotto pressione. Accendi un tubo da giardino che ha un foro e l’acqua fuoriuscirà. I capillari non sono a tenuta stagna. Hanno una cella spessa, non molto di una barriera quando la pressione interna è superiore a quella esterna. La pressione sanguigna spinge il fluido fuori dai capillari.

Pressione osmotica

Il contrappeso a questa perdita di acqua è la pressione osmotica. Assicurandosi che il sangue abbia molti soluti disciolti, il sangue tende ad essere leggermente più ipertonico rispetto al liquido interstiziale circostante. Questo tende a mantenere l’acqua all’interno del vaso sanguigno. Quindi le due forze stanno lavorando l’una contro l’altra. La pressione sanguigna sta forzando l’acqua fuori e le forze di pressione osmotica stanno provando a mantenere il sangue dentro.

Related of "Cosa significa se il tuo sangue ha una pressione osmotica più alta?"