Cosa succede se non si ottiene abbastanza colesterolo nella dieta?

MS, problemi di salute mentale, problemi di salute digestiva e problemi di salute delle ossa possono sorgere a causa della mancanza di colesterolo nella dieta.

Dal Wiki:

Il colesterolo e i fosfolipidi, entrambi isolanti elettrici, in più strati, possono facilitare la velocità di trasmissione degli impulsi elettrici lungo il tessuto nervoso. Per molte fibre di neuroni, una guaina di mielina, ricca di colesterolo, poiché è derivata da strati compatti della membrana cellulare di Schwann, fornisce isolamento per una conduzione più efficiente degli impulsi. Il fegato espelle il colesterolo nei fluidi biliari, che viene poi immagazzinato nella cistifellea. La bile contiene sali biliari, che solubilizzano i grassi nel tratto digestivo e aiutano l’assorbimento intestinale delle molecole di grasso e le vitamine liposolubili, A, D, E e K. È necessario per costruire e mantenere le membrane; e modula la fluidità della membrana nell’intervallo di temperature fisiologiche.

Poiché il colesterolo è essenziale per tutta la vita animale, ogni cellula la sintetizza attraverso un complesso processo a 37 fasi che inizia con la via del mevalonato e termina con una conversione in 19 passaggi di lanosterolo in colesterolo.

Un maschio umano del peso di 68 kg (150 libbre) normalmente sintetizza circa 1 g (1.000 mg) al giorno e il suo corpo contiene circa 35 g, per lo più contenuti all’interno delle membrane cellulari. L’assunzione giornaliera tipica di colesterolo per un uomo negli Stati Uniti è di 307 mg (oltre il limite massimo raccomandato dal comitato consultivo sulle linee guida dietetiche

La maggior parte del colesterolo ingerito è esterificato e il colesterolo esterificato è scarsamente assorbito. Il corpo compensa anche l’eventuale assorbimento di colesterolo aggiuntivo riducendo la sintesi del colesterolo.

Per questi motivi, il colesterolo nel cibo, da sette a dieci ore dopo l’ingestione, ha un effetto minimo, se non addirittura nulla, sulle concentrazioni di colesterolo nel sangue. Tuttavia, durante le prime sette ore dopo l’ingestione di colesterolo, poiché i grassi assorbiti vengono distribuiti nel corpo all’interno dell’acqua extracellulare dalle varie lipoproteine ​​(che trasportano tutti i grassi nell’acqua fuori dalle cellule), le concentrazioni aumentano.

È anche importante riconoscere, tuttavia, che le concentrazioni misurate nel plasma sanguigno dei campioni variano con i metodi di misurazione utilizzati. Metodi tradizionali, più semplici, più economici non riflettono (a) in cui le lipoproteine ​​vengono trasportate dalle varie molecole di grasso o (b) quali cellule stanno ingerendo, bruciando o esportando le molecole di grassi misurate come totali da campioni di plasma sanguigno.

Il colesterolo è riciclato nel corpo. Il fegato lo espelle in una forma non esterificata (attraverso la bile) nel tratto digestivo. Tipicamente, circa il 50% del colesterolo escreto viene riassorbito dal piccolo intestino nel sangue.

Related of "Cosa succede se non si ottiene abbastanza colesterolo nella dieta?"

Non succederà nulla. Il tuo corpo fa il suo colesterolo in modo che il colesterolo nella dieta non lo influenzi davvero, se non per fare aggiustamenti ai suoi livelli per adattarsi al colesterolo che viene trasferito dalla tua dieta. Tuttavia, salirà comunque a un livello preordinato.

Non assumere abbastanza colesterolo nella dieta può essere un problema serio. La produzione di ormoni è un’area che soffrirà, ma anche, e soprattutto, il cervello e il sistema nervoso centrale utilizzano il colesterolo come materiale da costruzione chiave e questo si esaurire causando gravi effetti negativi.