Qual è il miglior modo non medico (rimedio) per trattare rapidamente un naso chiuso?

Prova a fare il tuo lavaggio nasale salino funziona benissimo per eliminare un naso ripieno ed è sicuro.

ingredienti

1 tazza (8 once) di acqua (purificata)

1 cucchiaino. sale naturale (puoi aggiungere altro per più “punch” ma fa pungiglione. Io uso Real Salt.)

pizzico – 1/8 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Metodo

1. Riscaldare l’acqua a una temperatura calda come si può tollerare (naturalmente, questo è un termine soggettivo.L’acqua non dovrebbe essere così calda da danneggiare i passaggi nasali.Vedere le note di seguito.)

2. Aggiungi sale e bicarbonato al tuo contenitore salino (neti-pot o flacone spray salino).

3. Aggiungere acqua e mescolare / agitare per combinare.

4. Seguire le istruzioni per l’utilizzo del contenitore di lavaggio salino.

5. Assicurarsi di risciacquare il contenitore dopo l’uso e lasciarlo asciugare all’aria.

Related of "Qual è il miglior modo non medico (rimedio) per trattare rapidamente un naso chiuso?"

Saluti,

Per trattare rapidamente un naso chiuso, è necessario allentare e rilasciare la flemma e muco che viene il risultato di una dieta piena di muco: alimenti come latte, formaggio, gelato, soda / pop, panna acida, grano, uova, carne, fritto alimenti, zucchero, caffeina / caffè / crema.

Un vaso Neti, che è un modo per “irrigare” la narice / le mani oi metodi per usare una soluzione salina attraverso le narici, così come nuotare nell’oceano (acqua salata). Quindi cuocere una zuppa leggera con cipolla fresca tritata (da voi), e una buona dose di vitamina C basata sul cibo come polveri di bacche, amla, ecc.

Puoi trattare il tuo naso chiuso e liberare l’accumulo di muco e poi, anche essere consapevole di ciò che potrebbe causarlo e di più in futuro.

Spero che questo aiuti ~

Una doccia fumante o wasabi. Mancando quelli, tenendo le narici chiuse e soffiando delicatamente, puoi dare qualche secondo di sollievo.

Peperoncino. Sul serio. Ha la capsaicina in esso, che può aiutare ad alleviare un naso chiuso. Fa miracoli per me.

Basta fare attenzione alla quantità, troppo può interferire con la respirazione. Se esageri, una spruzzata di aceto spegnerà il fuoco.

Ecco alcune cose che funzionano per me: tagliare l’aglio fresco e inalare i fumi; respirando la nebbia salata (mettere il sale iodato sul fondo della doccia); Respirazione “consapevole”. Può essere un po ‘complicato far entrare aria nella narice o nei passaggi nasali che vengono riempiti. Quindi, trovo che tirare leggermente fuori la pelle esterna della narice (non farti male!) Possa aiutare ad aprirlo un po ‘in modo da sentire che l’aria passa attraverso i passaggi nasali. Se una parte è “bloccata”, puoi provare a farlo sul lato che viene fermato mentre si tiene chiuso l’altro lato con il pollice. Se riesci a ottenere anche un po ‘d’aria attraverso il lato che si è fermato, inizierà ad allargarsi ulteriormente dal flusso d’aria. Trovo che aiuta a rilassarsi e concentrarsi sulla sensazione dell’aria che passa facilmente attraverso. Alcune erbe che potrebbero aiutare includono il sambuco nero, l’astragalo, lo zinco, la vitamina C e l’olio di origano (per ingerirlo). Potresti voler vedere un dottore. Se hai un raffreddore (un virus) non chiedi un antibiotico a meno che non sia raccomandato per qualche motivo dal medico perché non ucciderà il virus. Non è una cattiva idea vedere un medico ovviamente e lo si deve assolutamente se dura a lungo o se si hanno difficoltà a respirare.

Tutto quanto sopra sono davvero buoni suggerimenti. Vorrei solo aggiungere che, tutto ciò che è piccante se riesci a tollerarlo solleverà il naso chiuso, come salsa al rafano, tè alla menta con pepe di Caienna e tè allo zenzero con pepe nero. Gli organi respiratori sono stimolati dalla spezia. Tutto quanto sopra ha anche proprietà di rafforzamento del sistema immunitario che potrebbero aiutare il problema. Ma è meglio scoprire perché hai il naso chiuso e trattalo.

http://www.hygieiahomeopathy.com

In questione. I problemi nasali sono sintomi, non malattie.

Una bottiglietta per neti o nasale riempita di acqua salata e utilizzata per lavare il naso. Aiuta in 2 modi: spinge via qualsiasi mucosa nel naso e elimina eventuali sostanze irritanti come il polline e crea anche un ambiente salino che rende difficile la crescita dei batteri.

La pentola Neti, le spezie, la regolazione della dieta, l’inalazione dei vapori di vapore (e il mentolo), sono tutte ottime risposte … Ne ho altre due.

Ho usato un involucro per il collo a microonde riscaldato ad un livello ragionevole, lo ho posato sul pavimento e ho messo la mia testa e la faccia dentro con la parte aperta vicino a dove è la mia bocca in modo da poter ancora respirare. Se lo provi, fallo per tutto il tempo necessario per scaldarlo e permettere di drenare il blocco del seno attraverso il viso.

Ho anche messo una piccola quantità di balsamo di tigre sulla mia fronte, sopracciglia, vicino al mio naso sugli zigomi sopra le cavità del seno. Fai attenzione a non lasciarlo nei tuoi occhi, nella bocca o vicino ai genitali … pulisci bene le mani prima di toccare qualsiasi altra cosa! Dopo pochi istanti, non solo cadranno le lacrime, le cavità del seno si allenteranno e tonnellate di drenaggio andranno nel tuo naso e possibilmente nella parte posteriore della gola nello stomaco. Soffia via dal tuo naso più drenaggio che puoi. Se sono ancora bloccati, puoi riapplicare ma lasciare riposare il viso per almeno 15 minuti tra un trattamento e l’altro.

In bocca al lupo.

  • Prendi una tazza di acqua tiepida salata, piega la testa tra le gambe e versa lentamente l’acqua salata tiepida nelle narici e inizia a farla sbuffare. Fai questo in un bagno.
  • Quando i polmoni sono pieni (di aria), chiudi la bocca ed espira gradualmente per spurgare il naso nel lavandino.
  • Dovrai ripetere più volte per sciacquare completamente la mucosa. È come gargarizzare l’acqua salata per aiutare un mal di gola.

Preparare un basalto pieno di acqua calda e mettere il viso, non direttamente ma ancora su di esso. Prendi un asciugamano e assicurati che sia abbastanza grande da poter essere appoggiato sopra la testa e il baso. (Questo per evitare che l’acqua calda fuoriesca facilmente).