Intereting Posts
Come interagiscono hydrocodone e Adderall? Quali sono alcuni cibi sani, ma deliziosi, che potrebbero essere mangiati mentre si è su una dieta dimagrante? Credi che una certa dieta possa aiutare le persone ad affrontare una malattia autoimmune (artrite reumatoide)? Supponiamo che esista una medicina per trattare l’obesità genetica. Come potremmo quindi “staccare” le cellule della pelle? Cosa fanno i medici se un paziente si sente come se fosse sotto l’effetto di droghe o dopo essere stato drogato dopo uno scenario recente, ma i test non mostrano nulla dopo un’analisi delle urine e un’analisi del sangue? È possibile ottenere un test più approfondito? La temperatura del cibo influenza il modo in cui la assimiliamo o ciò che ne ricava nutrizionalmente? Nel diciannovesimo secolo, quanto sarebbe facile trascurare la tubercolosi fino alle fasi avanzate? Quali vantaggi ha la terapia con cellule staminali rispetto ad altri trattamenti? Se ipotizziamo che i bambini di età pari o superiore a 13 anni abbiano il diritto di scegliere quando iniziare il controllo delle nascite e che tipo e loro dottori siano d’accordo è meglio per loro, è sempre etico forzare il controllo delle nascite su un minore che non lo vuole? Gli schizofrenici accusano sintomi di astinenza quando non stanno vivendo la psicosi? Cosa potrebbe causare letargia, nebbia del cervello e basso desiderio sessuale? In che modo Tramadol aiuta con l’astinenza da oppiacei e quanto è efficace? Quanto è importante documentare i processi aziendali per il successo di un’implementazione ERP? Quali sono tutti gli esami del sangue per la diagnosi STD? Quali sono i rischi di mangiare fuori da una superficie ammuffita?

I bambini non dovrebbero essere lasciati morire da malattie prevenibili invece di vaccinarli?

Cosa ti fa pensare che non lo siano? I bambini muoiono in tutto il mondo, ogni giorno, a centinaia, migliaia e milioni di malattie prevenibili a causa di nessuna vaccinazione.

“Un bambino muore ogni minuto in Africa dal morbillo”. Perché i bambini muoiono?

Il morbillo e altre cinque malattie di cui abbiamo bisogno per continuare a vaccinare contro: Queste sei malattie dovrebbero preoccuparti di più dell’Ebola

Questo bambino soffre del morbillo delle malattie respiratorie. Uno dei molti effetti collaterali oltre a gravi eruzioni cutanee e cicatrici è la perdita permanente dell’udito e la vista che porta alla cecità. Le febbri di grado 102-105 + F possono spesso portare a polmonite che causa la morte, o riduzione delle funzioni cognitive del cervello causata da encefalite (gonfiore del cervello) che causa gravi difficoltà di apprendimento per tutta la vita. Morbillo | Complicazioni | CDC (Foto: Organizzazione Mondiale della Sanità)

    Solo perché sei in una società più medicalmente civilizzata, e fortunatamente per te, (ma sfortunato per la parte pensante del mondo che legge solo la tua domanda), non devi essere circondato da bambini malati e membri della famiglia straziati che perdono i loro figli a qualcosa di altri bambini e famiglie sono forniti facilmente.

    Inoltre, ci sono bambini che non possono essere vaccinati, per motivi di salute nei paesi sviluppati, come quei bambini che hanno il cancro. I bambini non vaccinati mettono il loro basso sistema immunitario a grave rischio di contrarre malattie infantili. Onestamente, chi ha il diritto di contagiare gli altri?

    Il genitore scrive una lettera aperta ai genitori del bambino che ha dato al loro bambino il morbillo. http://m.motherjones.com/environ…

    Chi può dire quale bambino dovrebbe vivere o morire “naturalmente” senza vaccinazioni e malattie infantili? Tu? Quante persone che sono state incaricate di guidare la società sempre più avanti verso un’era più tecnologica sono state vaccinate? Scommetto che oltre il 95% era.

    Dove saremmo, dove saresti, senza queste persone che hanno plasmato il nostro futuro? Dove sarebbe il mondo accademico senza la vita di coloro che sono stati vaccinati, dandoci letteratura e matematica e teorie e foto dallo spazio?

    Sì, nessuna vaccinazione è “naturale”, ma lo è anche la morte. Credimi quando dico che molti virus stanno mutando abbastanza rapidamente per occuparsi di abbondanza “naturale” veloce.

    Andate in Zimbabwe e guardate un ospedale pieno di bambini, troppo malati per piangere, che muoiono per malattie prevenibili. Quindi prenditi cura di loro per un anno e osserva il dolore delle madri quando perdono più bambini. POI possiamo avere una discussione vera. Fino ad allora, non ha davvero senso.

    Le madri portano i loro bambini per la vaccinazione contro il morbillo nell’ospedale africano. (Immagine: John Moore / Getty Images)

    Perché il morbillo potrebbe essere peggiore per l’Africa occidentale rispetto all’ebola

    Ma prima di andare in qualsiasi paese del terzo mondo, assicurati di ricevere le vaccinazioni! Ricorda, morire è “naturale”, giusto? Oppure … NON potresti prenderli e mettere in pratica ciò in cui credi?

    Vaccinazioni necessarie per viaggiare in paesi del terzo mondo:

    Immunizzazioni di viaggio Asia → Quali sono gli scatti di cui hai bisogno prima di partire. Prendili!

    Related of "I bambini non dovrebbero essere lasciati morire da malattie prevenibili invece di vaccinarli?"

    Scusami, ma quando scelgo di avere dei figli mi piacerebbe davvero mantenerli vivi, specialmente quando potrebbero ottenere malattie perfettamente prevenibili.

    “Per migliaia di anni gli esseri umani hanno vissuto una società, procreata con successo, senza vaccini”

    Sì e avevano un’età media di 30 anni a causa di tutti i bambini che muoiono di malattie prevenibili. La gente aveva un sacco di bambini per più di quello che amavano scopare e i bambini continuavano a saltar fuori: se hai 12 bambini è più probabile che alcuni raggiungano l’età adulta di quando ne hai solo 3.

    E siamo diversi dagli altri animali perché possiamo vedere che un bambino è diverso dal prossimo. Anche se gli animali potrebbero amare i loro figli, non importa loro se hanno un bambino ao un bambino b.

    “L’aspettativa di vita sarebbe stata comunque superiore se i vaccini non fossero mai stati inventati … grazie ai servizi igienico-sanitari (anche se senza vaccino l’aspettativa di vita non sarebbe così alta come oggi ma comunque superiore alla vita prima dei servizi igienico-sanitari)”

    Riesci a contraddirti qui. Sì, i servizi igienico-sanitari fanno la differenza, ma i vaccini fanno una grande differenza. Quindi no, senza vaccini l’aspettativa di vita non sarebbe così alta come ora.

    Assunzione errata no. 1: che i disturbi genetici (e che sono genetici, non “genetici” in citazioni spaventose) hanno qualcosa a che fare con le malattie infettive o con la vaccinazione contro le malattie.

    Assunzione errata no. 2: che l’abbattimento della popolazione attraverso la malattia ha qualcosa a che fare con il tasso di disturbi dello sviluppo.

    Non c’è nulla neanche lontanamente corretto con la domanda, o con le ipotesi alla base della domanda (seriamente, per esempio la sindrome di Down è la trisomia-21, la presenza di un cromosoma in più del 21 °, quindi esattamente come pensi che la malattia o la vaccinazione colpiscano quella?). È, come un altro poster ha risposto, Neanche sbagliato.

    L’umanità esiste da decine di migliaia di anni, se non centinaia di migliaia. Durante tutto questo tempo, neonati e bambini muoiono di malattie infettive. Non c’è mai stata alcuna diminuzione dei disturbi genetici come la sindrome di Down o l’autismo; l’unico cambiamento è stato che ora c’è una maggiore visibilità di quei bambini, in quanto sono più accettati nella società principale, piuttosto che lasciati morire o consegnati alle istituzioni lontano dall’opinione pubblica.

    Assunzione errata no. 3: che è meglio da una prospettiva evolutiva lasciare che i bambini muoiano, punto. Ecco un suggerimento: la più grande forza evolutiva che l’umanità ha, non è il suo sistema immunitario – perché batteri e virus lo fanno e lo supereranno continuamente. Si evolvono milioni di volte più velocemente e più facilmente di noi. La più grande forza evolutiva che l’umanità ha è quella che manca anche a batteri e virus: l’intelligenza. Quella forza di pensiero è ciò che usiamo per sopravvivere contro le sfide dell’ambiente. Ciò include “l’invenzione di vaccini per sconfiggere le malattie”.

    Ma congratulazioni! Hai dimostrato la falsità del detto che “non esiste una domanda stupida”. Considerate ora: poiché la più grande forza evolutiva dell’umanità è la sua intelligenza, se volessimo migliorare la specie euforicamente (e vi consiglio di provare, poiché tutti questi tentativi in ​​passato sono stati sia futili che disperatamente abusivi) – ma se l’hai fatto, quindi le persone migliori da scegliere come bersaglio per l’eliminazione sarebbero quelle che deliberatamente rimangono ignoranti e non usano la loro intelligenza.

    Non è una violazione di alcuna legge poiché non esiste tale legge. La sopravvivenza del più forte è semplicemente osservare ciò che accade. Una creatura non sopravvive perché è in forma, è in forma * perché sopravvive *.

    In un ambiente come il nostro mondo moderno con cure mediche, vaccini, cibo facilmente disponibile, riscaldamento centralizzato e così via, quei bambini SONO in forma. In un altro contesto potrebbero non esserlo, ma ciò è irrilevante perché non sono in un’altra impostazione.

    Persino il tuo strano suggerimento che l’autim e il down (che è * definito * come dotato di un cromosoma in più) in qualche modo non sia genetico o influenzato dalla disponibilità di vaccini non cambia quel principio di base: quelli che sopravvivono SONO quelli che si adattano abbastanza da fare quindi in questa impostazione.

    La tua ipotesi di base non è corretta. Un bambino nasce con Down o autismo e avere questa condizione rende un bambino non più o meno destinato a morire di malattie infantili.

    Quindi potresti lasciare che i bambini muoiano di morbillo, ma ciò non influenzerebbe affatto il tasso di Down o di autismo nella popolazione. Down in particolare è una condizione cromosomica che può verificarsi in qualsiasi gruppo familiare e non è genetica nel senso che intendi – cioè, è casuale piuttosto che ereditabile. Il bambino vaccinato che cresce per essere un adulto riproduttore ha esattamente le stesse probabilità di avere un bambino Downs come un bambino non vaccinato che sopravvive a varie malattie infantili e cresce fino all’età adulta.

    C’è anche la seria domanda se il tipo di eugenetica da te proposto sia moralmente giustificato (non lo è), ma anche se lo fosse, il tuo meccanismo non funzionerebbe comunque.

    Tl: dr – No.

    Prima dell’invenzione dei vaccini, il 90% della popolazione moriva prima dei 40 anni a causa di malattie epidemiche prevenibili. Immagina la perdita di produttività per l’economia e lo sviluppo.

    Rispondere a questo è come chiedere “Dovrei trattare qualche malattia?”. Hai anche menzionato le malattie genetiche. Non è affatto collegato. Ad esempio, qualcuno con sindrome di Down è nato con esso. Morire da una malattia prevenibile o non ha alcuna correlazione. E la vaccinazione è naturale, tranne il fatto che si introduce una malattia che forma materiale virale. E non finisce con i bambini. Il morbillo, ad esempio, può causare una grave malattia estremamente dolorosa e non trattabile tra 20 e 40 anni dopo. Anche il tetano e l’hepb sono qualcosa che ti viene vaccinato ogni pochi anni. Vuoi morire anche tu? Inoltre, se vengono vaccinate meno persone, puoi ottenerle anche da adulti. E poi ti ucciderà o ti danneggerà molto di più. Siamo persino vaccinati con i tipi più comuni. Ma se infetta un corpo può mutare e causare malattie anche nelle persone vaccinate. Quindi è anche utile per te vaccinare i bambini. Anche la maggior parte dei vaccini sono inutili se somministrati agli adulti e il trattamento dell’uccisione di malattie prevenibili è inesistente. Se lo prendi ti farà male e poi ti ucciderà. Con la vaccinazione puoi invece eliminare i virus. Almeno quelli umani specifici. Hai mai sentito parlare di vaiolo?

    Veramente? Non ti ammazza il pensiero di uccidere bambini innocenti?

    Uccideresti quel bambino?

    O quello?

    Trovo che questi pensieri siano estremamente spiacevoli.