Come faccio a “fingere” di prendere Zyprexa?

Per tutti voi persone che dicono che il bambino dovrebbe prendere zyprexa non avete idea di quanto errate siete veramente. Zyprexa è un farmaco terribile, non dovrebbe essere somministrato a nessuno, per non parlare di un bambino che sta ancora sviluppando il cervello.

Certo, a questa persona può essere diagnosticata una schizotipia ma non c’è modo di sapere se questa diagnosi è accurata o meno. La diagnosi psichiatrica si basa su una conversazione di 30 minuti e su azioni osservate, non è scientifica in alcun modo. Una persona potrebbe andare a 3 diverse valutazioni e finire con 3 etichette completamente diverse

Nella migliore delle ipotesi questa persona sta scambiando un presunto problema “disturbo schizotipico” per tutti i terribili effetti collaterali che vengono con l’assunzione di zyprexa, aumento di peso, diabete, depressione, completa mancanza di emozioni e molto altro.

C’è stata un’enorme causa contro zyprexa, perché ha dato a così tante persone il diabete.

C’è una pressione sugli psichiatri da prescrivere, crea attività ripetute e ci sono stati numerosi grandi rappresentanti farmaceutici / informatori che hanno spudoratamente promosso zyprexa conoscendo gli orribili effetti collaterali.

Personalmente ho preso il farmaco e odiato ogni secondo di essere su di esso, se dormivo per 12 o 16 ore, guadagnando più di 100 sterline e non avendo alcuna voglia di vivere o di alzarmi dal letto, sei l’idea del recupero, poi qualcosa è seriamente sbagliato con l’umanità.

Farmaci come lo zyprexa sono più pericolosi dei farmaci ricreativi secondo me e la mia esperienza.

Lo squilibrio chimico è una teoria non dimostrata, ma questo farmaco, al 100%, ti darà uno squilibrio chimico.

Maggiori informazioni qui

La differenza tra una diagnosi medica e una diagnosi psichiatrica | CCHR International

Related of "Come faccio a “fingere” di prendere Zyprexa?"

Parte della malattia mentale sta avendo problemi con il giudizio. Ora, io non ti conosco. Ma i tuoi genitori lo fanno, e lo fa anche il tuo dottore. Se sono sinceramente interessati a ricevere aiuto, PER FAVORE, accetti. I medici non prescrivono a caso farmaci per divertimento. Il dottore preferisce fare la quantità MINIMA di farmaci necessari perché conoscono gli effetti collaterali meglio dei laici. Non vogliono che i pazienti aumentino di peso, si suicidino, abbiano complicazioni terribili !! Che beneficio otterrebbero? Non vengono pagati per scrivere ricette per meds psicologici. Quello a cui si preoccupano è il tuo benessere. Come una persona che lavorava in medicina, e come una figlia che ha perso familiari a malattie mentali che non sono state trattate, PER FAVORE! Parlate con il vostro medico delle vostre preoccupazioni e accettate l’aiuto. Se non pensi di aver bisogno delle medicine, parla con i tuoi operatori sanitari o ottieni una seconda opinione!

Innanzitutto, perché è stato prescritto questo farmaco? Ultimamente i farmaci psicotropi con molti effetti collaterali vengono distribuiti come caramelle, anche ai bambini piccoli. Guarda il film “The Untold Story of Psychotropic Drugging – Making a Killing – Full Documentary” su youtube con i tuoi genitori.

Che tipo di dottore ha fatto test o valutazione per prescrivere questo farmaco? Anche che tipo di alimenti stai mangiando? È una dieta equilibrata perché hai bisogno di una varietà di nutrienti per fare tutti i neurotrasmettitori di cui il tuo cervello ha bisogno. Un dottore nathropathic può misurare questi neurotrasmettitori e assicurarsi che siano nell’equilibrio ottimale. I farmaci non aiutano a bilanciare i neurotrasmettitori. Dr. Daniel Amen, Depressione, ansia, ADD e trattamento TBI – Amen Clinics, anche se costoso è il più attraverso. Ha scritto molti libri.

Ti alleni regolarmente, perché l’esercizio oltre a far sembrare le persone migliori aiuta anche a regolare gli ormoni ea ridurre lo stress.

La schizofrenia è un disturbo grave che causa delusioni e scarsa capacità di giudizio che possono distruggere la tua vita, quindi esorto voi e i vostri genitori a diventare ben informati sul corretto svolgimento del trattamento. Se vomiti dopo aver assunto il farmaco, è un forte segnale che il farmaco non è adatto a te e potrebbe anche essere tossico. È tempo di rivedere le cose andando avanti. Se il Dr che stai visitando non ti sta aiutando e si apre a provare un’altra linea d’azione, è il momento di andare da un Dr diverso che può aiutarti.

Stammi bene

Hai buone risposte dagli altri, ma una possibilità che non sto vedendo affrontata: in che modo i tuoi genitori hanno accesso a Zyprexa? Sono prescrittori? Sono quelli che ti hanno diagnosticato e di conseguenza quelli che scrivono le sceneggiature?

Se la risposta è sì, digli che vuoi vedere un altro clinico. Chiedi loro di farti vedere con qualcuno con cui non lavorano, qualcuno che possa diagnosticare e trattare obiettivamente. Spiega che non si curerebbero mai per altre gravi malattie, dovrebbero fare lo stesso per te.

È inoltre possibile chiedere la terapia cognitivo comportamentale (CBT), più comunemente nota come terapia orale. Durante la terapia, hai il diritto di essere visto da solo e non avere i tuoi genitori nella stanza. Se stai vedendo qualcuno che prescriverà, questa è la tua occasione per parlare di medicine alternative o alternative ai farmaci.

In bocca al lupo.

Io sono l’unico che sta per dirti la verità, che è la Psichiatria e le sue droghe sono la più grande truffa in corso. Detto questo, sei sotto la volontà dei tuoi genitori e presumibilmente di età inferiore ai 18 anni e quindi non hai molta voce in capitolo. E questo è molto triste perché non c’è assolutamente alcun motivo per mettere i bambini in queste condizioni, tranne che è molto comune oggi (cioè, molto più comune di quando mi è stato fatto da bambino) e direi che è tutto economico malarkey e se io fossi un giovane a diventare un socialista, un comunista, e per sostenere Bernie Sanders e chiunque altro dopo di lui.

Il problema pratico è che hai bisogno del supporto di una terza parte, ma trovarne una potrebbe essere davvero difficile. Raggiungerei un parente che potrebbe essere di supporto o affine a me, o almeno scettico nei confronti di questa procedura (ad esempio se hai dei nonni che vivono, per esempio, o una zia o uno zio che potrebbe simpatizzare).

Sono davvero molto rattristato dalle altre risposte che trovo qui perché vanno tutte d’accordo con la paura della sciocchezze che l’industria MI promuove.

Ciò che ti incoraggerei a fare a questo punto è parlare più delle circostanze che hanno portato a questo processo, perché ciò che può essere aiutato è il tuo rapporto con i tuoi genitori, che è ovviamente la fonte di tutto questo. Quindi starò molto attento e attenderò la tua risposta a questa domanda, e spero che tu possa spiegare più dettagliatamente come sei arrivato a questo punto nel tuo rapporto con i tuoi genitori. Personalmente, come corollario, non consiglierei di vomitare le pillole, ma per motivi di salute generale e non per le ragioni che questi altri rispondenti hanno suggerito. Aspetto con ansia di sentire di più su questo … nel frattempo, “rilassati” come meglio puoi …

Dovresti sempre visitare un dottore. Presumo che i tuoi genitori non ti facciano pressioni a caso per prendere il farmaco ma che tu ne abbia già visto uno, a meno che uno dei tuoi genitori sia un medico. Non mi colpisci per un adulto, MA io non ti conosco, quindi, dal momento che dici che non credi di avere il disturbo, dovresti visitare UN ALTRO medico e fare un SECONDO PARERE. Se ancora una volta il tuo medico dice che dovresti prendere Zyprexa, allora è quello che dovresti fare.

I disturbi schizotipici sono una cosa strana. Generalmente qualsiasi disturbo che incasina la mente di qualcuno. Tu non sai meglio dei dottori. Significano il meglio per te. Quindi i tuoi genitori e i tuoi vicini. Quando sei di buon umore e hai pensieri sul vomito per non mettere in discussione le droghe, penso che la cosa migliore sia dirlo ai tuoi genitori o al medico. Se non comunichi e tieni cose e pensieri nella tua testa, puoi solo farti del male.

Come gli altri, vorrei scoraggiarti dal vomitare la tua medicina o usare altri mezzi per mentire sul prenderlo. Non solo può causare problemi immediati, ma la disonestà può essere dannosa e pericolosa per te.

Si presume che vengano prescritti farmaci con l’aspettativa di vedere un effetto specifico su di te. Se il tuo medico o i tuoi genitori non vedono questo effetto e non ti rendi conto che stai mentendo sul prenderli, la risposta razionale è che aumentino il dosaggio o provi altri farmaci, forse più forti. Lo vediamo in medicina abbastanza spesso che spesso faccio avvertimenti ai miei pazienti a riguardo. Preferisco di gran lunga sapere che il mio paziente non vuole assumere un determinato farmaco in modo che io possa trovarne uno diverso da quello che rischia di fare del male a causa dell’ignoranza.

Il disturbo schizotipico non è la schizofrenia, sebbene le due condizioni siano simili. La relazione tra i due non è molto chiara. Ma una grande differenza è che la schizofrenia provoca la psicosi, mentre il disturbo schizotipico no. Tuttavia, il disturbo schizotipico può interferire con il tuo processo razionale sebbene, in altre parole, puoi avere delusioni. Per il tuo benessere, questo è importante per te da ricordare. Questo non significa che tutti i tuoi giudizi siano negativi, ma è molto utile se hai persone di cui ti fidi per aiutarti a capire la differenza. I genitori sono spesso molto utili a questo riguardo. Se possibile, ti incoraggerei a lavorare per costruire un rapporto di fiducia con loro, non una delle bugie.

Le tue preoccupazioni riguardo ai rischi dei tuoi farmaci sono valide. Ora molte persone prendono zyprexa senza difficoltà e ottengono importanti benefici, ma i rischi sono reali, anche se non comuni. Questo è il tipo di problema di cui parlare con il medico. Tu, il tuo medico e i tuoi genitori dovresti discutere e concordare idealmente gli obiettivi del tuo trattamento per trovare una terapia che funzioni per te e che tu possa sentire sicuro. Forse coinvolgerà farmaci, forse anche zyprexa, ma ci sono anche altre scelte là fuori e non è necessariamente solo una cosa. Se hai un disturbo schizotipico, non esiste una “cura” di per sé, ma ciò non significa che non puoi trovare aiuto. Ma vuol dire che questo è un problema a lungo termine che dovrà essere affrontato per anni e decenni a venire. Ora è un buon momento per iniziare.

Una cosa che potresti considerare è chiedere ai tuoi genitori della terapia familiare. Questo è spesso un buon modo per le persone di risolvere i complessi problemi che si frappongono tra loro per essere onesti e forse per aiutarti a comunicare le tue paure e preoccupazioni.

Tu … dovresti davvero prendere il farmaco antipsicotico. I tuoi genitori non hanno alcun obbligo di sostenerti finanziariamente, e se il tuo medico pensa che ti aiuterà, dovresti prendere le medicine.

Non conosco la tua età o dove vivi, quindi dovrò rispondere in termini molto generali. Zyprexa normalmente è un farmaco soggetto a prescrizione medica, e quindi un medico, e preferibilmente uno psichiatra, dovrebbe aver esaminato il tuo caso e spiegato perché ha prescritto il farmaco.

Le preoccupazioni che hai menzionato sono legittime, con le quali non intendo dire che otterrai quegli effetti collaterali, ma piuttosto che è bene essere preoccupati per loro. Dì al tuo psichiatra delle tue preoccupazioni e che non credi di avere il disturbo. Chiedigli di spiegare perché pensa che tu abbia un disturbo schizotipico e perché dovresti prendere Zyprexa. Non fingere, ma di ‘ai tuoi genitori le tue preoccupazioni e che ti piacerebbe vedere prima uno psichiatra.

Quindi senti fortemente che i tuoi genitori non hanno il tuo miglior interesse in mente? Stanno complottando contro di te? O è che non capiscono? Hai mai pensato che siano genitori premurosi e la tua condizione è ciò che ti impedisce di prendere una decisione riguardo all’assunzione di farmaci?