Perché la malattia di Lyme rimane con te per sempre?

I ricercatori che studiano i batteri di Lyme lo chiamano un agente patogeno nascosto. Ogni volta che lo attacchi con un antibiotico, un’erba, il tuo sistema immunitario, l’O2 iperbarico, qualsiasi cosa, una percentuale (circa il 7% secondo il Dr. Sapi) dei batteri si nasconderà in vari modi fino a quando la minaccia non sarà passata ed è sicuro per i batteri per riapparire e riprodursi.

Quindi accoppi il comportamento dei batteri della borellia con la mancanza di un test veramente accurato e accessibile, e non ti resta che nessuno sappia davvero se l’infezione viene completamente eliminata dopo il trattamento.

C’è un vivace dibattito nella comunità di Lyme sul fatto che l’infezione possa essere curata o meno, e la verità è che nessuno è sicuro al 100%.

Ci sono notizie incoraggianti sui nuovi test in fase di sviluppo, quindi si spera che la questione verrà risolta nei prossimi anni.

Related of "Perché la malattia di Lyme rimane con te per sempre?"

Non va via perché il sistema immunitario non è in grado di eliminarlo senza aiuto. Nel migliore dei casi il corpo può indurre la malattia a diventare dormiente, ma questo di solito si traduce in uno schema di remissioni seguite da ricadute, con le ricadute che diventano più forti e più durature mentre il corpo si indebolisce nel tempo.

La malattia non è ben compresa dagli operatori sanitari e dai pazienti per applicare terapie praticabili ad esso, e la ricerca di ciò che tali terapie potrebbero essere è sottofinanziata e soggetta a interferenze politiche irragionevoli.

Quando mordono le zecche si trasferiscono nel corpo a prescindere dagli organismi che inducono la parassitosi e la malattia che sono capitati per caso a raccogliere da precedenti poppate su specie di mammiferi casuali.

È incredibilmente ingenuo presumere che la borrelia burgdorferi sia l’unico agente patogeno che deve essere testato e trattato, ma è quello che i medici sono incaricati di fare.

Ci sono molte specie di borrelia nel bioma, ed è una cattiva scommessa credere che solo una di loro farà ammalare una persona.

Pochi dottori sanno che cos’è la babesia o che può essere acquisita attraverso la puntura di zecca, e ancor meno come trattarla efficacemente.

Molte specie di bartonella infettano la fauna selvatica e sono trasmesse dalle zecche, facendo ammalare molti di noi. La maggior parte dei medici non sa cosa sia e non può diagnosticare nemmeno in presenza delle caratteristiche lesioni cutanee e di altri sintomi.

Quando lo esaminano, scoprono che l’IDSA considera la bartonellosi una malattia insignificante, nota come “malattia da graffio di gatto”, che non vale la pena trattare perché la considerano “auto-limitante”, a meno che il paziente non sia immune da compromissione.

Poi c’è anaplasma, rickettsia e alcuni virus. Tutto questo e molto altro può essere acquisito attraverso i morsi di zecca e far ammalare una persona,

Ci sono molte altre potenziali malattie trasmesse dalle zecche oltre questi pochi esempi e il test sierologico per loro è inaffidabile, la diagnosi clinica richiede un’analisi attenta e dispendiosa in termini di tempo ei medici hanno sempre fretta e sanno comunque tutto.

In realtà, la malattia di Lyme è una malattia che può essere causata da una collezione di organismi parassitari e patogeni oltre alle specie di borrelia, attaccando il corpo da più direzioni, causando confusione sintomatica per i medici che sono scarsamente istruiti nella diagnosi e nel trattamento del malattia.

Non fino a quando non ci ammaliamo, comprendiamo veramente quanto poco il sistema medico capisca delle malattie trasmesse dalle zecche e, finché non uccidono le persone, sembra che nessuno nel controllo di quel sistema sia profondamente preoccupato per quello che ci succede.

Ho rinunciato a cercare quegli aiutanti per un certo numero di anni fa. Ho fatto esperimenti con erbe antimicrobiche che ho cercato sul sito PMC del NIH e ne ho trovato alcuni che sembrano aver eliminato la borreliosi e la babesiosi e ridotto la bartonella a qualcosa di tollerabile.

Nessuno sa per certo se sono davvero sopra questa cosa senza il passare del tempo, ma i miei sintomi di borreliosi sono spariti da otto anni, e i sintomi della babesiosi sono spariti da tre, quindi sembra probabile che alla fine mi sono liberato di il peggio.

Quindi dalla mia esperienza posso dire che non è necessariamente vero che la malattia di Lyme è una malattia permanente.

Oltre alla risposta di Mackay, sappiamo che Borllia è più “furtivo” di quanto chiunque possa inventare nella loro mente .

a) Non è fisiologicamente conforme agli altri batteri, in quanto non è basato su Fe (Ferro), è basato su Mn (Manganese); questo fa sì che una reazione di livelli di Fe (nel corpo) gravemente “infetti” di individui normali non faccia nulla , e di fatto aumenta la disponibilità di Mn.

b) Successivamente, questi batteri, se miscelati con altri batteri, possono TRASFERIRE o ADOTTARE la metodologia di resistenza agli antibiotici che potrebbero avere gli altri batteri (trasferimento orizzontale) . Questo si rivela essere in grado di mescolarsi con le infezioni esistenti (nell’intestino, nella bocca, nei denti e nelle gengive) e diventare allo stesso modo resistenti Anche se la popolazione (o il singolo batterio) che fa INIZIAMENTE QUANTITA ‘PICCOLA, può ripopolare l’infetto entro 6 mesi dalla maggior parte di qualsiasi trattamento anti-biotico SEVERE.Il sistema immunitario può tenere a bada la reinfezione, fino a quando il sistema immunitario non viene sconfitto, così la tua storica tessera da ballo antibiotico può influenzare il tuo futuro. morph ‘include anche l’internalizzazione delle precedenti strutture proteiche superficiali, e la ragione per cui alcune reazioni di Herx sono perché con una morte efficace, le particelle di rivestimento proteico precedentemente “rovesciate” sono ora frammentate improvvisamente nel sistema dei pazienti in cui un sistema immunitario attivo ha mentito Questa capacità di “metamorfosi” porta poi un MOLTO NUMERO SUPERIORE di “varietà” di Borellia nel mondo … e la creazione di un “vaccino” redditizio diventa quasi impossibile. il paziente viene infettato da un ceppo non mirato … ma crede di essere “immune” alla Borellia, potrebbe non cercare aiuto in modo tempestivo. Possono anche essere “senza infezione”, ma testare “positivo” con i test “approvati CDC”, quando in realtà il test sta reagendo alla loro immunità creata dal “vaccino “.

c) Hai notato che ho parlato di “denti” … sì! In particolare i pazienti che hanno avuto canali radicali nella loro storia. Se la radice non è stata eseguita con precisione , in modo tale che il perno in acciaio inossidabile non fosse posizionato all’estremità apicale del dente (non: quasi fino alla fine), allora la guttaperca (che tipicamente si insinua nella perforazione) diventa porosa, e la dentina stessa della radice del dente può passare e ospitare i batteri (la larghezza di questi pori interni può accettare i batteri tre al passo !). POICHÉ l’infezione è “ben alloggiata” nel dente, tali portatori-paziente di infezione NON presentano tipicamente disturbi. Se notano qualcosa, può essere una sensibilità del dente molto lieve alla pressione quando si alza (e morde) dopo il risveglio – e questo è tutto … il resto della giornata in genere vanno bene . Possono anche presentare una conta dei neutrofili leggermente bassa; tutto il resto: entro i limiti normali. Quindi, tali giacimenti possono ospitare sia batteri altamente resistenti (per impartire resistenza agli antibiotici alla Borellia), sia la stessa Borellia potrebbe trovare una nicchia protetta fisicamente all’interno del dente del canale radicolare.

Con tutto ciò, anche i medici “Lyme Literate” tratteranno e R ETREAT con gli stessi anti-biotici con l’aspettativa di un risultato diverso … come se Borellia non avesse tutte le abilità sopra menzionate. E poi rispondi: “Hmmm … no Herx questa volta, non devi essere più infetto … è qualcos’altro.”

Lo fa con il 50% dei pazienti di Lyme. Di solito qualcuno con un sistema immunitario iperattivo prima di essere infetto sarà quello che se trattato in modo aggressivo può batterlo. Altri dovrebbero fare le cellule staminali embrionali o del cordone ombelicale da un bambino sano.

Un sacco di gente non capisce quanta malattia provoca la devastazione nel corpo. A meno che non lo prendi presto, il tuo corpo lo vivrà per il resto della tua vita. Nemmeno a tutti viene data l’esantema da bullseye. La maggior parte dei professionisti sanitari prescrive la doxiciclina per 4 settimane se si esegue un test positivo per la macchia occidentale, ma ciò non è abbastanza lungo una volta che si ha avuto per un po ‘. Se viene somministrato antibiotici per via endovenosa o assunto per lunghi periodi di tempo può essere pericoloso.

Le spirochete si mutano e si nascondono quando ne hanno bisogno. Ecco perché è così difficile da trattare. Adora anche attaccare il cervello e il cuore. Può anche essere un precursore di malattie come la SLA e persino le infezioni cerebrali. Un sacco di persone si lamentano anche della neuropatia. Sono comuni anche sintomi psichiatrici e mal di testa.

Causa così tanti sintomi. È irreale. È stato notato in ogni stato, ma oltre il 90% dei casi si verifica nel nord-est.