Devi mangiare per rimanere vivo?

Quel fluido, amico mio … è glucosio. Il glucosio è una sostanza dalla quale ricaviamo energia per lavorare, è la fonte più facile da cui ricavare energia.
Vedi, il nostro cibo è composto da una varietà di cose … come

  • Proteine (sostanze complesse che sono necessarie per riparare parti usurate del corpo come cellule , tessuti e organi e tenerle in forma)
  • Vitamine ( sono proteine ​​specifiche che sono necessarie per compiti specifici ma in quantità limitate, non sono fabbricate anche nel nostro corpo, ad esempio, – la vitamina A è essenziale per mantenere una vista sana, può essere ottenuta mangiando verdure a foglia verde , latticini e frutta.)
  • Minerali ( sono quei metalli che sono necessari al nostro corpo per eseguire un processo come il ferro è essenziale per la sintesi dei globuli rossi)
  • Carboidrati ( Questi sono semplici composti di idrogeno e carbonio come il glucosio)
  • Grassi ( sono quei materiali voluminosi che sono fatti di lunghe catene di composti organici e composti organici sono quei composti che sono fatti di idrogeno e carbonio)
  • Anti-ossidanti ( Questi sono quei composti che sono essenziali per mantenere le vostre cellule e tessuti al sicuro da composti nocivi intorno a noi).

Quindi, ora vedi di cosa è fatto il nostro cibo, Se mantieni una persona solo sul glucosio, quella persona può guadagnare energia ma mancherà di tutte le altre cose importanti che ho menzionato sopra … svilupperà una malattia come l’anemia e altre difetti e finirà per morire). E questo è il motivo per cui quelle guardie sono forze che alimentano i prigionieri.

Conclusione: SÌ, abbiamo davvero bisogno di mangiare cibo perché abbiamo bisogno di diversi tipi di cose per mantenerci sani. E anche felice … perché il cibo è la cosa migliore del mondo.

Related of "Devi mangiare per rimanere vivo?"

Si.

Hai sentito parlare di qualcosa ma non sai cosa sia esattamente.

Se ti riferisci alla nutrizione parenterale totale, sviluppata negli anni ’60, richiede una speciale linea di infusione, il cui posizionamento non è privo di rischi, principalmente la linea Sepsi che è batteri che entrano nel sangue e causano gravi malattie a causa di una linea continuamente in una grande vena chiamiamo un catetere venoso centrale, anche le complicazioni metaboliche devono essere osservate come un alto livello di zucchero nel sangue, basso fosfato (può essere fatale), basso contenuto di potassio (può essere fatale), formazione di grumi sulla linea che può chiudere la vena o causare un emboli polmonare (può essere fatale).

È tecnicamente impegnativo, ha un rischio intrinseco da monitorare, è molto costoso e non può essere fatto senza la cooperazione della persona (quindi immagina di farlo in un prigioniero poco collaborativo).

Leggi di più a riguardo su Page on virginia.edu “La guida degli autostoppisti alla nutrizione parenterale per i pazienti adulti”

Oppure, li lasci morire di fame e morire se è quello che vogliono fare.
Penso che dovresti tenere le persone in carcere per assicurarti che non siano un pericolo per il pubblico in generale e, si spera, riabilitarle in modo che non lo facciano più.
Se scelgono di morire in prigione, questo risolve entrambi i problemi, poiché in genere i morti non rappresentano un pericolo per il pubblico in generale, né commettono altri crimini.
Devo ammettere che ci saranno altre opzioni per le persone da controllare rispetto a una lunga e dolorosa morte, ma rifiutare il trattamento medico dovrebbe essere un diritto umano fondamentale anche se sei un detenuto.