Come assicurarmi che mangio le mie verdure ogni giorno

Ciao!

Se sei una di quelle persone che cringe al pensiero di mangiare un’insalata, o di carote con ranch o hummus, dovresti provare a incorporare le tue verdure con la colazione! Ecco alcune grandi idee su come farlo.

Quale modo migliore per aggiungere verdure a colazione che con i tacos? Sì, i tacos della colazione.

Entrambi sono pieni di verdure, golosità e sono facili da preparare. Non rimarrai deluso dopo aver preparato questi Black Bean e Orange Breakfast Tacos e Easy Easy Vegan Breakfast Recipe: Sweet Potato Breakfast Tacos. Sono anche vegani, ma se non lo fai, puoi sempre aggiungere carne e formaggio!

Questo Potato Scramble qui è semplicemente fantastico. Puoi anche trasformarlo in tacos, che è totalmente quello che vorrei fare. E aggiungi il formaggio. Il formaggio è la mia debolezza. Questo è un altro ottimo modo per aggiungere diverse verdure, e poi hai anche patate deliziose!

I frullati sono un altro ottimo modo per aggiungere verdure. Puoi anche renderli super colorati, artistici e belli! Aggiungi verdure come spinaci e cavoli a un normale frullato di frutta, come una bacca, e voilà, hai verdure. Questo è un modo molto comune per aggiungere verdure. Puoi anche aggiungere carote, avacado e anche cose come barbabietole e rabarbaro. È possibile utilizzare queste verdure a vostro vantaggio per rendere i frullati di arancia ancora più arancione, o frullati rossi (come il lampone alla fragola) ancora più rosso con tocchi di rabarbaro e barbabietole. Ci sono un sacco di ricette online e le possibilità sono infinite. Inoltre, hanno un sapore come la frutta gustosa e non le verdure.

Spero che questo ti permetta di aggiungere più verdure alla tua dieta!

Se vuoi qualche altra gustosa ricetta per la colazione, dai un’occhiata a questo post qui!

Ricette salutari per la colazione: inizia bene la giornata – FurnishMyWay Blog

Related of "Come assicurarmi che mangio le mie verdure ogni giorno"

Frullati.

Per prima cosa al mattino, versare verdure morbide e frondose (pomodori, cetrioli, cavoli, spinaci, foglie di prezzemolo) in un frullatore, frullare fino a renderle morbide, condire a piacere (sale marino, pepe e un po ‘di succo di limone potrebbero funzionare), aggiungere acqua per consistenza desiderata, se necessario. Versare in un contenitore di vetro (bottiglia o barattolo di vetro) e portare con sé al lavoro o ovunque, o semplicemente bere da un bicchiere a casa.

Se vuoi bere il tuo frullato nel corso della giornata, tienilo in frigo.

Se ti senti pronto per un grande impegno vegetariano, compra uno spremiagrumi e bevi succo di verdura ogni mattina. La parte bonus – puoi spremere più verdure di quelle che puoi miscelare (a meno che tu non abbia un frullatore per supereroi, ovviamente). Verdure più rigide, come carote o barbabietole, entrano in scena, quindi puoi aggiungere più varietà alla tua bevanda vegetale.

Rendi visibili frutta e verdura per incoraggiare tutti nella tua famiglia, incluso te stesso, a mangiarli, ha detto Mangieri. Prepara una ciotola di frutta in cucina o metti bastoncini di carota per fare spuntini. Prenditi del tempo per preparare i frutti o le verdure, se necessario, in modo che siano pronti da mangiare.

Le verdure surgelate, come i piselli e le carote, sono un ottimo modo per assicurarsi di avere sempre le verdure in casa, ha detto Mangieri. Sono facili da preparare e conservare a lungo. Mangieri raccomandò di cuocerli a vapore e di aggiungerli ai piatti in casseruola. E le verdure surgelate sono di solito altrettanto nutrienti di quelle fresche, secondo Keri Gans, che è una portavoce della American Dietetic Association.

Questi sono alcuni metodi che cerco di assicurarmi di mangiare quotidianamente le verdure.

Mi assicuro di avere sempre pacchetti di verdure surgelate. Cucinare la pasta? aggiungere alcuni fagioli surgelati. Fare il riso fritto o le tagliatelle? gettare alcuni piselli surgelati e piselli dolci a base di zucchero.

Posso improvvisamente arrostire alcuni fagioli e piselli con un po ‘di burro, aglio tritato (se ce l’ho) e sale e servirlo da un lato insieme a quello che ho intenzione di mangiare per pranzo. Non ho bisogno di pianificarlo affatto. Ci vogliono solo pochi minuti.

Trito un sacco di verdure che mi piace mangiare crudo come carote, cetrioli, ravanelli delicati e barbabietole e li conservo in contenitori in frigo e li riempiamo una volta alla settimana. Quando ho voglia di spuntini li mangio. Puoi provare anche con i cali. Mi piace usare l’hummus come un tuffo.

Se non ti piace il sapore delle verdure forse dovresti provare a cucinarle diversamente. La maggior parte delle verdure non bolle, preferisco arrostirle e aggiungere una spezia o due per renderla più interessante. Può essere un po ‘di pepe o polvere di coriandolo essiccata.

Le spezie essiccate hanno una lunga durata e le verdure surgelate durano a lungo. Quindi, quando penso di non aver bisogno di verdure nel mio pasto, posso preparare rapidamente una bella insalata o arrostire qualche verdura in pochi minuti.

Vai al negozio di alimentari, compra una varietà di verdure e pianifica la tua dieta in anticipo per assicurarti di ottenere il potassio e le vitamine necessari per l’assunzione giornaliera.

La risposta semplice è varietà. Cambia il modo in cui li cucini tutti i giorni (anche crudo). Prova diverse verdure tutto il tempo. Cerca sul Web ulteriori informazioni per entrambi. Vai ai mercati etnici per vedere le verdure che non hai mai visto prima. Chiedi anche ai tuoi amici di avere idee.