L’anemia può essere curata?

Affaticamento e mancanza di energia sono due lamentele molto comuni che potresti avere dopo aver svolto attività fisica o non aver dormito abbastanza. Tuttavia, i disturbi persistenti possono essere attribuiti all’anemia – una malattia del sangue molto comune che colpisce oltre 3 milioni di americani.

“L’anemia si verifica quando non si hanno abbastanza globuli rossi o quando i globuli rossi non funzionano correttamente”, riferisce l’American Society of Hematology. “I globuli rossi portano l’emoglobina, una proteina ricca di ferro che si attacca all’ossigeno nei polmoni e la trasporta nei tessuti di tutto il corpo”.

Per mettere in prospettiva il tuo bisogno di ossigeno, puoi vivere per settimane senza cibo, giorni senza acqua ma solo pochi minuti senza ossigeno.

Quando il tuo corpo manca di ossigeno adeguato, potresti avere sintomi come battito cardiaco accelerato, vertigini, mal di testa, debolezza e mancanza di respiro.

Esistono molti tipi diversi di anemia, ma così tante persone associano l’anemia a carenza di ferro. Ed è vero che l’anemia da carenza di ferro può verificarsi quando non hai abbastanza ferro nella tua dieta o se hai una condizione che rende difficile assorbire il ferro. Tuttavia, un tipo di anemia che non è generalmente discusso tanto è “anemia da carenza di vitamine”.

L’anemia da carenza di vitamina può derivare da bassi livelli di vitamina B12 o B9 (noti anche come acido folico o folico) nel corpo. Di solito è a causa di una cattiva alimentazione. Quando si ha un basso apporto di queste vitamine, i globuli rossi possono diventare troppo grandi.

Come puoi misurare la dimensione dei tuoi globuli rossi?

I globuli rossi vengono generalmente misurati come parte di un esame emocromocitometrico completo (CBC), che è un esame del sangue di base che la maggior parte dei medici utilizza per lo screening di una varietà di condizioni, tra cui l’anemia.

L’analisi del sangue della larghezza di distribuzione dei globuli rossi (RDW) misura la quantità di variazione dei globuli rossi nel volume e nelle dimensioni. In generale, i globuli rossi avranno una dimensione standard di 6-8 micrometri di diametro. Se sono più grandi, il tuo valore RDW sarà maggiore e potresti avere anemia da carenza di vitamine.

Chi è a rischio di anemia da carenza di vitamine?

  • Consumatori di alcol eccessivo . Molte persone che bevono molto alcol possono avere grandi globuli rossi. L’alcol può esaurire il corpo delle vitamine del gruppo B, che può portare a globuli rossi più grandi. In generale, il consumo eccessivo di alcool impoverisce il corpo di nutrienti essenziali. E lo sapevate che il processo di metabolizzazione dell’alcol richiede sostanze nutritive?
  • Appassionati di farmaci . Alcuni farmaci, come quelli usati per controllare le convulsioni, possono esaurire il corpo di vitamine e altri nutrienti. L’uso prolungato di inibitori della pompa protonica (PPI), che a volte vengono usati per trattare il reflusso acido e il bruciore di stomaco, può anche causare al tuo corpo difficoltà ad assorbire B12.
  • Mangiatori malsani . Mangiare sano non significa solo evitare il cibo spazzatura. Si tratta anche di fare in modo che il tuo corpo riceva quantità adeguate di tutti e sei i nutrienti essenziali: acqua, proteine, carboidrati, grassi, vitamine e minerali. Quindi, uno dei modi in cui è possibile garantire al proprio organismo nutrizionale ciò di cui ha bisogno è mangiare cibi nutrienti, tra cui frutta, verdura, cereali integrali, proteine ​​magre e grassi sani (come noci e avocado).

Come si può essere proattivi nel prevenire l’anemia da carenza di vitamine?

Prova, non indovinare . A volte anche se si limita il consumo di alcol e si mangiano cibi ricchi di nutrienti, si possono ancora avere squilibri nutrizionali. Ciò può essere dovuto a età avanzata, condizioni di salute esistenti o uso di farmaci. Questo è il motivo per cui è importante ottenere un test dei nutrienti completo almeno una volta all’anno. Se scopri di avere uno squilibrio, puoi lavorare con un professionista sanitario competente per modificare la tua dieta, assumere integratori di buona qualità o utilizzare la tecnologia liposomiale, se appropriato.

Si potrebbe anche voler considerare di essere sottoposti a screening specifico per carenza di vitamina B12. Le seguenti categorie di persone dovrebbero considerare lo screening:

  • Vegani o vegetariani rigorosi (la B12 si trova principalmente nei cibi animali).
  • Le persone che hanno avuto resezioni gastriche o dell’intestino tenue, come la chirurgia di bypass gastrico.
  • Le persone che soffrono di malattie infiammatorie intestinali.
  • Quelli che hanno usato metformina (un farmaco antidiabetico) per almeno quattro mesi.
  • Coloro che hanno usato inibitori della pompa protonica o bloccanti dell’istamina H2 (che riducono l’acido nello stomaco e aiutano a curare il bruciore di stomaco) per più di 12 mesi.
  • Adulti di età superiore ai 75 anni.

Goditi la tua vita sana!

Fonte: pHLabs

Related of "L’anemia può essere curata?"

Ciò dipende in gran parte dalla ragione sottostante, dal momento che l’anemia è solo un sintomo, non una diagnosi.

Nella maggior parte dei casi, a causa della mancanza di “qualcosa” necessario per fare sangue, in particolare le donne nella fascia di età fertile di solito ferro, ma anche possibile sono la vitamina B12, l’acido folico, integrandolo e nel caso di anemia da carenza di ferro a guardare perché ( infestazioni da vermi, periodi pesanti, ma anche carcinoma dell’intestino crasso di lato destro in persone non mestruate).
Altri hanno problemi di midollo osseo, il trattamento di questo può essere difficile.
Altri hanno una malattia di base, ad esempio insufficienza renale cronica come condizione di base, queste persone possono aver bisogno di EPO = iniezioni di eritropoietina più supplementazione di ferro per aumentare i loro livelli di emoglobina.
Altri ancora hanno malattie infiammatorie croniche come l’artrite reumatoide, il trattamento di questa condizione sottostante tratterà anche l’anemia.
Raramente, il sangue viene scomposto dagli auto-anticorpi, questo richiede un altro tipo di trattamento contro la formazione di autoanticorpi principalmente corticosteroidi.

Molti tipi di anemia sono il risultato di geni difettosi. Se l’anemia è di origine genetica, ci sono trattamenti disponibili, ma senza cure reali.

Alcuni anemia è a causa di una perdita di sangue sconosciuta. Se l’origine della perdita di sangue non può essere trovata, il sintomo dell’anemia può essere trattato con successo, ma il paziente non sarà considerato “guarito” fino a quando l’origine della perdita di sangue non verrà trovata e trattata con successo.

L’assunzione insufficiente di ferro e / o di B12 può causare anemia e può essere curata e curata con adeguati aggiustamenti dietetici.

Alcuni individui hanno un conteggio ematico basso ‘normale’. Sono cronicamente in basso. Mentre il valore di laboratorio è tecnicamente basso, la maggior parte delle persone con questa condizione non ha problemi e funziona bene correndo un po ‘in basso. Il trattamento non è necessario per questi individui. Questi individui non sono “malati”, sono semplicemente anormali, una cosa che alla mia famiglia piace ricordare ogni tanto.

L’anemia a breve termine per la perdita di sangue, come un trauma o una lesione, viene solitamente trattata fissando la fonte del sanguinamento e una combinazione di supporto fluido e trasfusione per aumentare il numero delle cellule ematiche. In alcuni casi i farmaci che aumentano la produzione di cellule del sangue nel corpo insieme ad alti livelli di ferro sono utilizzati per sostenere un ritorno alla conta ematica normale.

Alcuni trattamenti, come la chemioterapia e la dialisi, distruggono attivamente i componenti del sangue o influenzano gravemente la capacità del corpo di produrre cellule del sangue. Nella maggior parte dei casi questi pazienti sono anche trattati con farmaci che migliorano la produzione di cellule del sangue e alte dosi di ferro. Questo tipo di anemia si risolverà o sarà curata quando i trattamenti cesseranno e non sarà più necessario un ulteriore trattamento.

Condizioni fisiche come un periodo mestruale pesante, ulcere, diverticolite / diverticolosi, insufficienza epatica, possono tutte causare anemia e la loro cura sta nel trattamento della condizione sottostante. I trattamenti di supporto comprendono cambiamenti nella dieta come l’aumento della quantità di ferro e di B12 e anche i farmaci che supportano la produzione complessiva di cellule del sangue possono essere d’aiuto.

L’anemia come condizione ha così tante cause che so di averne dimenticato alcune in questa risposta, ma spero che questo indirizzi la maggior parte delle cause alla radice dell’anemia a cui sei interessato.

Il trattamento dell’anemia varia notevolmente. In primo luogo, la causa sottostante dell’anemia deve essere identificata e corretta. Ad esempio, l’anemia a causa della perdita di sangue da un’ulcera allo stomaco dovrebbe iniziare con i farmaci per guarire l’ulcera. Allo stesso modo, la chirurgia è spesso necessaria per rimuovere un tumore del colon che sta causando la perdita di sangue cronica e l’anemia. Con anemia da carenza di ferro, il medico probabilmente consiglierà integratori di ferro che contengono la forma ferrosa di ferro, che il corpo può assorbire facilmente. Se ha una deficienza di folati, il medico prescriverà supplementi di folati e potrebbe raccomandare di aumentare la quantità di folati nella dieta. Buone fonti dietetiche di folati includono frutta fresca, verdure a foglia verde e prodotti caseari a base di verdure crocifere; e cereali integrali.

La cura dipende dalla causa, c’è una continua perdita di sangue, emolisi, malattia del midollo osseo, ferro carente, B12 o folato nella dieta, scarso assorbimento di uno di questi tre, anemia ereditaria? Ottenere una diagnosi chiara, quindi cercare una cura.

L’anemia non è una malattia, è un sintomo di una malattia.

Trattate per la condizione sottostante che ha causato l’anemia, sia essa infettiva, insufficiente o traumatica.

La trasfusione di sangue può essere fatta a un certo punto, ma è solo per gestire il sintomo e guadagnare tempo in cui la condizione primaria viene elaborata.

Dipende dalla causa sottostante di Hb% n.

Normalmente:

L’anemia severa ha bisogno di trasfusioni di sangue.

L’anemia da lieve a moderata può essere migliorata con buone abitudini alimentari che includono frutta fresca e verdura fresca, frutta secca (succo di carota, succo di barbabietola e pomograneto mostreranno un miglioramento notevole)

Dipende in gran parte dalla causa.

L’anemia può essere causata da una inadeguata sintesi dell’emoglobina o dalla perdita di emoglobina attraverso il sanguinamento o la distruzione interna dei globuli rossi.

Un buon articolo qui, quindi nessun punto rimette a posto tutti i punti.

Anemia – sintomi e cause

Sì, l’anemia può essere curata nel tempo. Consultare il proprio medico circa l’indicazione di un supplemento di ferro.